Valente

Annata: 2018
Denominazione: IGT Toscana
Varietà: Sangiovese, Pugnitello, Foglia Tonda

Caratteristiche del territorio di produzione
Proprietà: Alessandro Scappini Altimetria: 160 m s.l.m.
Tipo di terreno: scisto di galestro
Clima: il clima in questa zona è temperato, contraddistinto da estati molto lunghe così da favorire durante il giorno un’ottima luminosità. L’inverno è da considerarsi mite.
Esposizione: nord/sud
Densità impianti: 5000 ceppi per ettaro
Sistema di allevamento: cordone speronato e Guyot
Età dei vigneti: 50 anni

Vendemmia
Vendemmia 2018: l’annata 2018 può essere definita come un’annata equilibrata, il clima mite estivo ha favorito una lenta e ottimale maturazione delle uve che sono giunte a perfetta maturazione con un ciclo vegetativo lungo e regolare.

Vinificazione e affinamento
Resa per ettaro: 50 quintali/ha
Epoca di vendemmia: ultima settimana di settembre e prima di ottobre.
Fermentazione: la fermentazione è separata per ogni vitigno ed avviene per mezzo di lieviti indigeni in botti di rovere sloveno con una macerazione sulle bucce di circa due settimane.
Affinamento: dopo la svinatura il vino rimane per 12 mesi nelle botti di legno. Segue l’imbottigliamento e un affinamento di 12 mesi in bottiglia.

Parametri analitici
Alc.: 14% Vol.
Produzione: 8.000 bottiglie
Potenziale invecchiamento: oltre 10 anni
La scelta di utilizzo del tappo “Diam” garantisce l’assenza di difetti nel vino.

Etichetta
Sull'etichetta di Valente è riportato il segno di un bicchiere con una goccia di rosso. È nata quasi per caso l'idea di questa raffigurazione, dal vino che si versa dal bicchiere e sulla tovaglia prende la forma rotonda della base del calice e di una goccia schizzata via. L'anima di Valente esce a promuoverne l'immagine.


Bottiglia (0.75 l) € 19.00 acquista »
Magnum (1.5 l) € 60.00 acquista »
 
La shopping bag è vuota
Il vino


 
 
 
 
 
 
L'olio


 
© 2022 Azienda Agricola Podere il Castellaccio - P.iva: 01639850492